In queste terre, antiche tradizioni si tramandano da generazioni

Sorrento si protende verso il Mediterraneo, a sud del golfo di Napoli, con un susseguirsi di falesie che si affacciano a strapiombo verso il mare di un blu che toglie il fiato.

Questo è ciò che caratterizza la costiera sorrentina. Una costa impervia di terrazze dove vengono coltivati: aranci, viti, ulivi e naturalmente…i limoni. Si avverte un profumo inebriante da cui frutti nasce la famosa bevanda della costiera: il Limoncello di Sorrento.

sorrento1.jpg
50clsatin.home.png

Un liquore che nasce dall’infusione delle bucce di limone nell’alcol. Una bevanda da assaggiare quando si visita la penisola sorrentina. Perché è proprio qui che nasce la magia dai Limoni di Sorrento, una varietà unica, che vede un limone di grandi dimensioni, con un profumo intenso dovuto anche alla coltivazione completamente biologica e senza concime. Il limoncello prende il suo aroma e colore giallo che vira verso il verde pallido. Questo dev’essere servito freddo per godere appieno il suo gusto a fine pasto o durante l’aperitivo.

Scopri la bellezza di Sorrento, delle sue stradine, dei vicoli e delle scogliere che si affacciano sul mare azzurro mentre sorseggi un bicchierino di limoncello.

sorrento.marina grande.jpg

... da antiche tradizioni, all'industria moderna

Il gruppo Labadia Distillates è stato fondato nel lontano 1884. Nasce nel centro di Napoli e s’afferma in tutta l’Italia nel corso dei primi del ‘900. Oggi questa è un’azienda leader nell’industria dei distillati e presenta oltre 40 marchi che vanno dagli spirit al wine, fino al soft drink. Ciò ha permesso all’azienda di acquisire mercati internazionali come quello spagnolo, irlandese, francese, olandese, belga, tedesco e finlandese. La famiglia Labadia è conosciuta anche per le sue bottiglie particolari, che venivano omaggiate anche ai baroni, alle cariche politiche e sociali di tutta l’Italia. Dopo gli anni ’50, i liquori Labadia hanno iniziato ad allargarsi a mode e tendenze del periodo. Con il susseguirsi degli anni così, c’è stata un’evoluzione passando dai liquori dolci con bottiglie d’alto lignaggio e confezioni esclusive fino alla produzione del famoso Limoncello di Sorrento. Il Limoncello di Sorrento con l’apertura d’un pregiato laboratorio artigianale proprio nel centro storico di Sorrento.

cerchio negozio.jpg